Cerca la tua camera a Milano

Cerca la tua camera a Milano

Parchi in Brianza e a Nord di Milano

Parco delle Groane

Oltre 3000 ettari di area protetta ricca di antiche fornaci, dimore signorili, foreste di querce maestose e rare specie animali. La sede del consorzio che racchiude 6 comuni si incontra a Solaro, dove è anche possibile noleggiare biciclette e partire per l’esplorazione del territorio. Il Parco si sviluppa in un sistema di piste ciclabili che si snodano tra boschi e campi per un totale di circa 35 km. I ciclisti possono raggiungere il luogo in auto, sfruttando i numerosi parcheggi adiacenti. Al suo interno sono presenti oasi come quella Lipu e quella Wwf.

Parco delle Groane
Parco Naturale Bosco delle Querce

Parco Naturale Bosco delle Querce

Il Bosco delle Querce nasce nella valle alluvionale del fiume Seveso. Al suo interno esiste una serie di viali lungo i quali è stato collocato il “Percorso della Memoria” che racconta l’incidente del 10 luglio 1976 e la storia del Bosco delle Querce. Il parco comprende una specifica area naturalistica visitabile durante le visite guidate. Oggi il Bosco è un luogo vivo, che ricorda l’incidente del passato, ma soprattutto la capacità di coloro che hanno voluto porre rimedio e della natura che ha saputo rinascere.

Parco di Montevecchia
e della Valle del Curone

Il parco si estende tra le colline brianzole nei dintorni di Montevecchia con un alternarsi di terrazzamenti, coltivazioni e “coni” boscosi che ancora oggi caratterizzano il paesaggio. Nel Parco sono presenti 11 sentieri che attraversano da Nord a Sud e da Ovest a Est il territorio protetto toccando tutti i comuni che fanno parte del Consorzio di gestione dell’area protetta.
I tratti più significativi dei vari sentieri sono racchiusi in un percorso ad anello che coinvolge i luoghi più belli e caratteristici del Parco, percorribile a piedi in circa 6 ore.

Parco di Montevecchia e della Valle del Curone
parco nord milano

Parco Nord Milano

Il parco è stato costruito ex-novo su aree industriali dimesse e terreni incolti di periferia. Al suo interno elementi di recente passato industriale, come il Teatrino Breda e lo stesso canale Breda, convivono con beni storici più antichi come Villa Torretta e Villa Manzoni. All’interno del Parco Nord Milano sono state installate attrezzature per il tempo libero:orti per anziani, campi da bocce, aree gioco bimbi, aree per i cani liberi, un velodromo per ciclisti amatoriali, un campo da baseball, aree pic-nic.
La Cascina Centro Parco ospita esposizioni, eventi artistici e sportivi, spettacoli e attività di animazione ed educazione ambientale.

Parco della Valle del Lambro

Questo parco di trova nella Brianza, tra i laghi di Pusiano e Alserio, a nord, ed il Parco e la Villa Reale di Monza, a sud. Su tutto il territorio della Valle del Lambro sono disseminate numerose ville patrizie, filande e opifici di archeologia industriale, chiese, cascine e mulini perfettamente integrati con il paesaggio naturale, a testimoniare il passaggio di generazioni, culture e popolazioni che nel corso del tempo hanno abitato queste zone.
Un percorso ciclopedonale di 40 km a ridosso del fiume, tra boschi e paesi, che si snoda tra Monza e il Lago Alserio.

parco del lambro
parco di monza

Il Parco di Monza

Il Parco di Monza è considerato uno dei più grandi parchi recintati d’Europa ed è di una bellezza unica dal punto di vista paesaggistico, storico e architettonico.
E’ possibile conoscere il parco attraverso vari itinerari: quello alla scoperta delle magnifiche Ville, come Villa Reale, oppure attraverso i sentieri che costeggiano il fiume Lambro, un’occasione per conoscere anche numerose specie di animali e di piante, oppure il percorso che va alla scoperta dei “giganti verdi”, ovvero degli alberi secolari che popolano la grande riserva. Dal 1922 il Parco di Monza ospita anche l’Autodromo di Monza, uno dei circuiti automobilistici più famosi a livello mondiale.

Oasi WWF di Vanzago

L’OASI WWF di Vanzago si sviluppa su circa 150 ettari di proprietà del WWF ed include un bosco e ben quattro laghi. Grazie ai numerosi punti di osservazione è possibile osservare sugli specchi di acqua numerose specie di uccelli (germani, folaghe, gallinelle, martin pescatore, airone bianco maggiore e cenerino). Il bosco è popolato da caprioli, faine, volpi, tassi, scoiattoli rossi e numerosi conigli selvatici che, in un ambiente altamente antropizzato come quello dell’alto milanese, trovano nell’oasi un rifugio sicuro. Le visite guidate, partendo dal centro visite, toccano tutti gli ecosistemi dell’oasi.

oasi wwf di vanzago
parco lombardo del ticino

Parco Lombardo della Valle del Ticino

Il Parco Lombardo della valle del Ticino ha una superficie tutelata di circa 91.800 ettari, suddivisi tra 47 Comuni lombardi a cavallo tra le province di Varese, Milano e Pavia. Il Ticino, lungo il suo percorso, offre numerosi ecosistemi ed è un eccezionale serbatoio di biodiversità, a pochi chilometri dalla metropoli e ai margini di aree densamente popolate, ospitando numerose specie di animali. I centri Parco rappresentano il modo migliore per iniziare una visita nel parco e propongono nel corso dell’anno attività didattiche e ricreative, visite guidate e iniziative speciali nei week- end.

AS Hotels Corso Como, 52
20812 Limbiate (MB)
Tel. +39 0362 6440444
Fax +39 0362 6440333
www.ashotels.it
centroprenotazioni@ashotels.it
P.Iva 00985940964
Seguici sui nostri social
       

Chi siamo
Lavora con noi
0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Al momento siamo offline, lascia un messaggio, ti risponderemo al più presto

Nome
* Email
* Descrivi il tuo problema
Chat Login

Hai bisogno di aiuto? Siamo online, scrivici.

Need more help? Save time by starting your support request online.

* Your name
* Email
* Descrivi il tuo problema
Siamo online, chatta con noi!
Feedback

Aiutaci a migliorarci: sentiti libero di lasciarci il tuo commento!

Come valuti il nostro supporto?